Trattamenti
  • Massaggio Lingam
Massaggio Lingam

La parola sanscrita per l’organo sessuale maschile è Lingam.

Nel Tantra il il Lingam è considerato con rispetto e onorato, come un canale di energia creativa e di piacere.

Secondo il Tantra sulla Lingam, ci sono molte terminazioni, che corrispondono ad altre parti del corpo. Infatti il massaggio al lingam è una vera e propria terapia  che serve per combattere l’eiaculazione precoce che ha lo scopo di dare una consapevolezza interiore all’uomo che riceve il massaggio , nel riconoscere l’energia positiva che pervade le sue parti intime inoltre imparerà ad avere controllo sulla sua erezione

E ‘importante ricordare che l’obiettivo non è l’orgasmo in sé e per sé. La chiave di tutto sta in una respirazione profonda, infine una padronanza dell’eiaculazione vi permetterà di fare l’amore finché si vuole avendo orgasmi multipli senza perdere una goccia di sperma. L’orgasmo e l’eiaculazione sono due diverse risposte che si possono imparare a separare. Il risultato è una vita sessuale molto intensa e soddisfacente.

Il Massaggio Lingam avviene esclusivamente durante il Trattamento Rituale Tantrico!




Il massaggio può comportare, nei seguenti casi, l’accentuazione dei sintomi:

  • traumi recenti (occorre aspettare riparazione tessuto),
  • processi infiammatori acuti (di origine traumatica, infettiva o allergica),
  • gravi flebopatie (flebiti o tromboflebiti),
  • insufficienza cardiaca con edema agli arti inferiori (edema di natura secondaria),
  • patologie del sistema nervoso centrale (SNC) a evoluzione spastica (in realtà più correttamente tale controindicazione è da riferirsi solo a talune manualità, in particolare a quelle che comportano un aumento del tono muscolare),
  • gravi necrosi (per il pericolo di eccesso di eliminazione di sostanze proteiche),
  • processi febbrili (per il pericolo di aumento della temperatura locale),
  • neoplasie (per il supposto ma non dimostrato pericolo di diffusione linfatica delle metastasi),
  • dermatiti o dermatosi (per il pericolo di irritazione, relativamente alle dermatiti e le dermatosi pruriginose, e di contagio, relativamente alle dermatiti infettive).

Le persone che arriveranno allo studio sono tenute a comunicare all’operatrice se hanno in corso una di queste patologie, nel caso non venisse informata, lo studio non prenderà  in carico nessuna responsabilità nei confronti del cliente.