Articoli ed Eventi

Perchè alcune donne piangono dopo un orgasmo?

Le donne, più che gli uomini, quando percepiscono una forte emozione la manifestano sotto forma di lacrime, esse si emozionano per molte cose: il giorno del matrimonio, la nascita di un figlio, ecc. Alcune percepiscono un’emozione profonda anche dopo un orgasmo e lo manifestano con le lacrime, quasi a liberasi dall’ipercontrollo tenuto durante tutta la fase dell’effusione sessuale.

 

Questo è un pianto liberatorio, uno sfogo delle proprie emozioni percepite durante l’atto. Infatti molte donne tendono ad essere tese e concentrate quasi per non far dispiacere all’altro, inoltre questo pianto è un mettersi a nudo nei confronti dell’altra persona poiché con un rapporto sessuale si va in una profondità estrema e quando finisce il rapporto la donna è come se fosse riportata bruscamente sulla terra.

 

Spezzato il momento magico la donna inizia a versare lacrime senza rendersene conto, in questo momento l’uomo dovrebbe prendersi cura della propria compagna, prenderla tra le braccia, rassicurarla e farle capire che lui è li che la sta proteggendo.

 

Purtroppo l’uomo fa ben altro, si alza e se ne va nell’altra stanza, quasi non capendo perché la donna stia piangendo e la lascia sola a se stessa.


foto-tesseraKAREN 

Operatrice olistica, perito e consulente in discipline del benessere con specializzazione in discipline Tantriche e massaggi orientali. Allieva del maestro ESWARAM SRI PARAM, trasmette l’arte del vero rituale Tantra, seguendo la filosofia dell’antica tradizione Shakta con amore e devozione alle persone che vogliono ritrovare un proprio equilibrio fisico-mentale-spirituale. Pranoterapeuta e massoterapista.

Tel. +39 366.7420147 / Email: info@studiokareclub.com