Articoli ed Eventi

Perché le donne non devono abusare della propria Yoni?

La Yoni, in sanscrito, è il nome della zona genitale femminile che non indica solo la parte esteriore visiva, detta vulva, ma anche tutta la parte interiore, di ciò che è dentro nel ventre della donna.

Nel tantra la Yoni è vista come uno Yantra, antico simbolo del Divino Femminile, ma molte donne non comprendono quale immenso potere esse abbiano; il potere della procreazione.

Purtroppo oggi giorno le donne vivono atti sessuali anche con diversi partner e non si rendono conto che ogni volta che si improntano in un rapporto sessuale con un uomo esso lascerà nel suo utero, non solo lo sperma ma anche dei blocchi emozionali a lui legato. Di certo non positivi per la donper un buon equilibrio che possono portare a stati di malessere sia fisico che mentale

La donna deve comprendere che la Yoni è il suo triangolo Sacro, da dove potrà generare l’umanità.

Non si dovrebbe mai abusare della propria Yoni solo per il piacere fisico, ma al contrario bisogna imparare ad onorarla e rispettarla.

 

Per ripulire la propria Yoni esiste una pratica in grado di poter eliminare i blocchi emozionali negativi accumulati nel passato, utilizzando i mantra per ritrovare una guarigione fisica, mentale e spirituale.

 


foto-tesseraKAREN 

Operatrice olistica, perito e consulente in discipline del benessere con specializzazione in discipline Tantriche e massaggi orientali. Allieva del maestro ESWARAM SRI PARAM, trasmette l’arte del vero rituale Tantra, seguendo la filosofia dell’antica tradizione Shakta con amore e devozione alle persone che vogliono ritrovare un proprio equilibrio fisico-mentale-spirituale. Pranoterapeuta e massoterapista.

Tel. +39 366.7420147 / Email: info@studiokareclub.com